Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Asd Troina

News

Troina: capolista e campione d'inverno.

Domenica 3 Dicembre 2017

Con l’ennesima vittoria, la settima consecutiva e la dodicesima dall’inizio del campionato, il Troina, terribile matricola del girone meridionale, conquista con ben due giornate d’anticipo il titolo di “campione d’inverno”.

L’avversaria della 15^ giornata è stata un’ostica Polisportiva Paceco, vecchia conoscenza e rivale sin dallo scorso campionato di eccellenza dei ragazzi di Pagana.

Gli ospiti si rendono pericolosi per primi, al 12’ con il tiro di Terranova che colpisce l’esterno sinistro della rete. Al 18’ Bulades calcia fuori. Dal 20’ i rossoblù entrano in partita: il tiro in porta di Souare viene ostacolato e ribattuto da un difensore avversario, mentre il tentativo di Ott Vale al 22’ finisce dritto tra le mani di Pizzolato. Al 33’, Vera approfitta di un rimpallo e insacca in rete. 4’ dopo il tiro di Del Col viene respinto da un avversario. Si entra negli spogliatoi con i padroni di casa in vantaggio.

Nella ripresa i rossoblù assaltano la porta dei trapanesi, ma un po’ di sfortuna ed un vigilissimo Pizzolato vieta ai locali di esultare. Al 50’ Del Col va a servire Diop, che per pochi centimetri non riesce a colpire di testa. Al 51’ è lo stesso Diop ad imboccare un ghiottissimo assist per Souare, che non ci arriva per un soffio. Al 57’ Terranova, su rigore, ristabilisce la parità. La gara si riapre. Subito la reazione del Troina: il tiro velenoso di Mustacciolo mette in difficoltà il portiere avversario, costretto alla parata in due tempi. Un minuto dopo, per gli ospiti, Bulades da fuori area colpisce il sette. Al 63’ il sinistro di Del Col scalfisce il palo basso offrendo a Souare l’opportunità di buttare in rete, ma Pizzolato para miracolosamente. Continua l’assalto dei rossoblù con Mustacciolo, Tuninetti, Diop e Souare; quest’ultimo riesce ad insaccare in rete, ma il giudice di gara annulla per fuorigioco. I locali continuano a lottare per la conquista della vittoria, gli ospiti si accontenterebbero anche di un prezioso pareggio, ma come ormai da consuetudine, ai ragazzi di Pagana piace giocare al cardiopalma e chiudere la gara negli ultimi minuti di gioco. Così, al 92’, in pieno recupero, Piyuka mette lo zampino e fa esultare tutto lo stadio. Prima rete stagionale per lui, così come quella di Vera.

Archiviata la gara odierna si pensa già alle prossime due sfide del campionato di andata, rispettivamente Portici e Nocerina. La concentrazione rimane alta e non si sottovalutano gli avversari.

 

Risultato finale: Asd Troina – Polisportiva Paceco 1976 2-1

Asd Troina: Van Brussel, Del Col, Silvestri, Ott Vale, Orlando (28' st Piyuka), Chiavaro, Souare, Vera (1’ st Fricano), Mustacciolo (28’ st Alves Da Silva), Tuninetti, Diop. A disposizione: Messina, Rizzo, Capozzucchi, Santoro, Mattei, Martin La Porta. Allenatore: Pagana Giuseppe.

Polisportiva Paceco 1976: Pizzolato, Lo Bue, Yoboua, Terlizzi, Cosentino, Nocera (19' st Ferraù), Bulades, Di Peri (40' st Marino), Bognanni, Gastone (19' st Blandina), Terranova. A disposizione: Carpinteri, Drammeh. Allenatore: Di Gaetano Francesco.

Arbitro: Tchato di Aprilia.

Assistenti: Mazzarà di Messina e Spina di Palermo.

Marcatori: 33’ pt Vera (T), 12’ st Terranova (P) (rig), 45’+2’ st Piyuka (T).

Ammoniti: Nocera, Terlizzi (P).

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Stadio: Silvio Proto, Troina.

Annamaria Nicosia