Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Asd Troina

News

Il Troina cade a Gela.

Domenica 14 Gennaio 2018

 

Con la seconda giornata del girone di ritorno si è assistito al derby Gela-Troina. Stadi diversi, formazioni rimaneggiate, ma stesso esito della gara di andata: anche questa volta il Gela impone la propria vittoria con il risultato di 2-1, rivelandosi così un avversario davvero ostico per la formazione ennese di Peppe Pagana.

La gara inizia subito in salita per i rossoblù, che già al 2’ si trovano in svantaggio a causa del tiro di Bruno, che da posizione defilata e aiutato da una deviazione, termina dritto in rete. Al 15’ Souare tenta l’aggancio, ma la conclusione è imprecisa. All’11’ della ripresa i locali allungano le distanze con il colpo di testa di Bonanno. In pieno recupero Vazquez dal dischetto riesce ad accorciare le distanze, ma poco dopo arriva il triplice fischio che chiude definitivamente la gara.

Di questa terza sconfitta del Troina approfittano la Vibonese e l’Igea Virtus Barcellona, che con le vittorie odierne si piazzano al secondo posto in classifica con una distanza di 7 punti dalla capolista.

Prossima avversaria dei rossoblù sarà la compagine campana della Gelbison, che oggi ha pareggiato a Cittanova.

RISULTATO FINALE: Città di Gela – Asd Troina 2-1

Città di Gela: Biondi, Brugaletta, Bruno, Cuomo, Moi, Campanaro, Bonaffini (25’ st Cosenza), Cataldi, Gallon (32’ st Acquaviva), Bonanno (42’ st Alma), La Vardera (50’ st De Luca). A disposizione: Cascione, Seckan, Pirrore, Chidichimo, Maniscalchi. Allenatore: Terranova Nicola.

Asd Troina: Van Brussel, Del Col, Silvestri, Mustacciolo (1’ st Alves Da Silva), Ott Vale (14’ st Fernandez), Chiavaro, Souare, Fricano Giacomo (1’ st Vera), Vazquez, Tuninetti, Orlando (24’ st Busto). A disposizione: Spano, Fricano Giovanni, Kisisa, Ruano, Piyuka. Allenatore: Pagana Giuseppe.

Arbitro: Milana di Trapani.

Assistenti: Allocco di Bra e Tiralongo di Siracusa.

Reti: 2’ pt Bruno, 11’ st Bonanno (G); 49’ st Vazquez (T).

Ammoniti: Bonaffini, Biondi, Cuomo (G); Tuninetti, Ott Vale, Chiavaro (T).

Espulsi: Moi (G); Busto (T).

Stadio: “Vincenzo Presti”, Gela.

 

Annamaria Nicosia